Tameshigiri

edo battodo

Nel passato i materiali per testare le spade variavano notevolmente (paglia di riso, bambù, lamiere sottili, cadaveri e persino criminali condannati). Nei tempi moderni la pratica di Tameshigiri è venuta a concentrarsi sull’abilità dello spadaccino piuttosto che sulla spada ed il bersaglio più spesso utilizzato è il tatami (omote) stuoia.

Tatami Omote

 

nei link un articolo sul tameshigiri ed uno schema dei tagli.

Tameshigiri note

Z.K.R.I. i tagli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...